PIC INTERREG IIIA Greece - Italy 2000-2006 Axis 3.2 Project Code I3201060.

 

Guida Turistica

I luoghi femminili

La figura femminile è caratterizzata da una straordinaria vitalità: essere moglie, madre e lavoratrice ha necessariamente richiesto un impegno costante e faticoso che, tuttavia, ha evidenziato il suo carattere poliedrico e la sua “flessibilità”.
In via generale, la donna salentina è stata troppo a lungo condizionata dal suo stato di subalternità. Ma la storia del nostro territorio ha avuto un suo punto di forza nella donna. Lo raccontano i “luoghi femminili” di ieri e di oggi, scelti in base all’importanza che il suo ruolo ha espresso ed esprime ancora. Si tratta di ambiti tematici rappresentati dai luoghi della devozione a Maria, donna-madre per eccellenza; dai luoghi dell’economia, delle tabacchine e delle lavoratrici del manifatturiero; dai luoghi dell’antropologia, in cui si intrecciano e si mescolano sacro e profano; dai luoghi della politica, che esprimono la concretezza del temperamento femminile. E’ storia di donne e di salentinità.

    Primo percorso: da Lecce a Galatina

    Secondo percorso: da Gallipoli a Leuca

    Terzo percorso: da Gagliano del Capo a Melpignano

 

 

 


Community Initiative INTERREG III 2000-2006

   

PIC INTERREG IIIA Greece - Italy 2000-2006 Axis 3.2 Project Code I3201060

Co-financed by the European Regional Development Fund